Faraone Antico

Faraone Antico è una stupenda frazione di Sant’Egidio alla Vibrata, in provincia di Teramo. Abbandonato negli anni 60 del ‘900 in seguito a un sisma, il villaggio fortificato prende il nome dal longobardo fara, appunto villaggio. Vi si accede attraversando un ponticello con strada brecciata – un tempo il ponte levatoio – e un bel portale sormontato da una torre merlata. Particolarmente interessante è la cinta muraria, praticamente intatta, che si pensa risalga al 1467 da un’iscrizione su un’antica pietra del portale, accanto allo stemma di Generoso Cornacchia di Civitella del Tronto che consiste in una torre sovrastata da una cornacchia con la data 1511 tra le lettere G e C. Altri edifici di particolare interesse sono la chiesa di Santa Maria delle Misericordie e il palazzo dei Baroni Farina al centro del paese.

Il restauro conservativo e la trasformazione di Faraone Antico in un albergo diffuso sarebbero desiderabili per riconsegnare questo splendido paesino al patrimonio storico-artistico dell’intero Abruzzo.

Questo post è stato pubblicato in Collina, Teramo e taggato , , , . Aggiungi il segnalibro.

Lascia un commento