Chiesa di San Paolo di Peltuinum

La chiesa di San Paolo di Peltuinum si trova nei pressi del sito archeologico di Peltuinum, nel territorio di Prata d’Ansidonia. È stata costruita in stile romanico intorno al VII-VIII secolo lungo il tratturo L’Aquila-Foggia con materiali provenienti dall’antica città romana. Restaurata più volte nel corso dei secoli, è attualmente inagibile a causa degli eventi sismici dell’aprile 2009. La sua facciata piatta e sobria, dalla quale è stato rubato il rosone del X secolo, ricorda l’abbazia benedettina di San Liberatore a Majella.

L’edificio di culto presenta una pianta a croce latina. All’interno ci sono degli affreschi duecenteschi e cinquecenteschi. Il pulpito del 1240 è stato trasferito dal 1796 nella chiesa di San Nicola di Bari nel centro di Prata d’Ansidonia.

Questo post è stato pubblicato in Abbazie, eremi e santuari, L'Aquila, Montagna e taggato , , . Aggiungi il segnalibro.

Lascia un commento