Ripari di Giobbe gratis

Dai primi di luglio di quest’anno l’amministrazione comunale di Ortona ha riaperto l’accesso pubblico e gratuito all’incantevole caletta ciottolosa dei Ripari di Giobbe, riserva naturale regionale. Inoltre, prima dell’arrivo al camping, i turisti possono usufruire di un ampio parcheggio comunale in erba, anch’esso gratuito. Si può raggiungere la spiaggia a piedi attraverso una porticina nella recinzione che delimita il campeggio, scendendo la scala di ferro e il sentiero che erano rimasti chiusi per dieci anni.

La riapertura di questo accesso al mare è senza dubbio un successo per turisti e residenti che devono adottare tutti quei comportamenti rispettosi della bellezza selvaggia di questo tratto di costa ortonese affinché altri possano goderne.

Questo post è stato pubblicato in Chieti, Mare, News e taggato , , , . Aggiungi il segnalibro.

Lascia un commento