Gianni di Venanzo, Teramo

Gianni Di Venanzo, nato a Teramo il 18 dicembre 1920, è stato direttore della fotografia dei più grandi film del cinema italiano. Collaborò con tutti i più importanti registi che, nel periodo d’oro dal dopoguerra fino agli anni sessanta, hanno dato prestigio internazionale alla cinematografia italiana (Antonioni, Rosi, Fellini, Lizzani, Maselli ecc.).

Di Venanzo prediligeva il cinema in bianco e nero, dove poteva giocare magistralmente con i suoi chiaroscuri. Vinse cinque Nastri d’Argento. La critica cinematografica più accreditata parla di lui come del più grande operatore della fotografia di quel periodo.

Gianni Di Venanzo scomparve prematuramente a Roma il 3 gennaio 1966 in un incidente stradale.

Questo post è stato pubblicato in Arte, Persone, Teramo e taggato , , , . Aggiungi il segnalibro.

Lascia un commento