San Giovanni da Capestrano

Giovanni da Capestrano è nato a Capestrano il 24 giugno 1386 e morto a Ilok , vicino Belgrado, il 23 ottobre 1456. È stato un religioso dell’Ordine dei Frati Minori Osservanti e fu proclamato santo da Papa Alessandro VIII nel 1690.

Giovanni visse le tormentate vicende religiose e politiche della prima metà del quattrocento in qualità di emissario pontificio, grazie alla sua levatura intellettuale e alle competenze giuridiche acquisite negli studi universitari a Perugia. Ebbe numerosissimi incarichi diplomatici. Fu  mediatore e arbitro di pace in dispute laicali e teologiche, ma fu altresì inquisitore inflessibile contro eretici e scismatici.

Giovanni da Capestrano ha lasciato una mole imponente di scritti e trattati dai più diversi contenuti che ne esaltano l’erudizione e il pensiero. Tuttavia è assurto a Santo Patrono dei cappellani militari per aver combattuto eroicamente in prima persona contro i Turchi nella difesa di Belgrado del 1456. Infatti, morì nei pressi di quella città, pochi mesi dopo la battaglia.

Questo post è stato pubblicato in L'Aquila, Persone e taggato , , , . Aggiungi il segnalibro.

Lascia un commento