Fiume Orta

Il fiume Orta sorge dal Passo San Leonardo e scorre per 40 km nell’aspra valle dell’Orta, tra il massiccio della Majella e quello del Morrone. Prima di confluire nel fiume Pescara, si unisce al fiume Orfento.

Il corso dell’Orta si trova nel Parco Nazionale della Majella. È l’habitat ideale per numerose specie animali: la lontra europea, la salamandra dagli occhiali, l’ululone dal ventre giallo e la trota fario. È solcato dal ponte di Salle, il più alto dell’Italia centrale. Nei pressi di San Tommaso di Caramanico c’è la monumentale valle dei Luchi, mentre vicino Bolognano si trova la spettacolare Cisterna.

Questo post è stato pubblicato in Fiumi e laghi, Pescara e taggato , , , . Aggiungi il segnalibro.

Lascia un commento