Uccelli di mare, Montesilvano

Un giro in canoa nel mare di fronte a Montesilvano in un caldo pomeriggio d’ottobre ha regalato splendide immagini di uccelli che usano le barriere frangiflutti come stazioni di sosta sulle rotte migratorie o per sfuggire dall’invadenza dell’uomo.

Oltre ai gabbiani, abituali frequentatori delle scogliere, capita di avvistare un grazioso fratino e due esemplari di aironi guardabuoi, una specie originaria del continente africano, ma in forte espansione in Europa.

Questo post è stato pubblicato in Fauna, Mare, Pescara e taggato , , , , , . Aggiungi il segnalibro.

Lascia un commento