Santuario di Ercole Curino, Sulmona

Il santuario di Ercole Curino si trova a Sulmona in località Badia, tra la Badia Morronese e l’eremo di sant’Onofrio al Morrone. Riportato alla luce da scavi iniziati nel 1957, il luogo di culto italico era stato scambiato per la casa del poeta Ovidio finché non vi furono trovate le due statue di Ercole Curino, una di bronzo, custodita a Chieti nel museo archeologico nazionale Villa Frigerj, e l’altra in marmo. Il santuario, risalente al IV secolo a.C., è composto da una scalea meridionale e da due terrazzamenti. L’altare, con il piccolo sacello, si trova sulla terrazza superiore.

L’accesso al sito archeologico, gestito dalla Direzione Generale per i Beni Archeologici, è gratuito.

Questo post è stato pubblicato in Collina, L'Aquila, Musei, pinacoteche e siti archeologici e taggato , . Aggiungi il segnalibro.

Lascia un commento