Lecceta di Casoli

La lecceta di Casoli è un Sito di Interesse Comunitario (SIC) della Provincia di Chieti. Estesa circa 596 ha, la sua altitudine va dai 170 ai 420 m sul livello del mare.

Oltre al leccio, la vegetazione è composta di carpini, bossi, ginestre e rare orchidee. Tra la fauna si annoverano il lupo, il capriolo, il cervone e varie specie di uccelli migratori: il nibbio reale, il succiacapre, l’averla piccola e l’averla capirossa. I fiumi Aventino e Verde, che confluiscono nella lecceta, ospitano l’ululone dal ventre giallo, il tritone crestato e il barbo.

L’alta valenza paesaggistica dell’area è arricchita dalla presenza dell’antica torre di Prata sul lago di Sant’Angelo.

Questo post è stato pubblicato in Chieti, Collina, Parchi e natura e taggato , , , , , , . Aggiungi il segnalibro.

Lascia un commento