Riserva Naturale del Lago di Campotosto

La Riserva Naturale del Lago di Campotosto, istituita nel 1984, si trova in Provincia di L’Aquila, nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Si estende su 1.600 ettari.

Il Lago di Campotosto è il più grande lago artificiale abruzzese. Si trova a un’altitudine di 1313 m s.l.m. Il suo alveo, di origine glaciale, è stato riempito con la costruzione di tre dighe negli anni ’30-’40 sul Rio Fucino allo scopo di produrre energia elettrica, ponendo fine allo sfruttamento dei giacimenti di torba del luogo, principale fonte economica di Campotosto.

La flora del lago è composta da faggi, salici e bistorte, mentre le sue acque sono l’habitat dello svasso maggiore, dello svasso piccolo, anatidi e trampolieri. I boschi circostanti sono popolati di cinghiali, volpi, lepri e mustelidi.

Si può raggiungere il Lago di Campotosto da L’Aquila percorrendo la SS. 80 o dalla costa adriatica risalendo la valle del fiume Vomano. Le rive e le vicinanze del lago sono ideali per passeggiate nella Natura.

Questo post è stato pubblicato in Fiumi e laghi, L'Aquila, Montagna, Parchi e natura e taggato , , , . Aggiungi il segnalibro.

Lascia un commento