Montagne del Morrone

Le montagne del Morrone si trovano nel Parco Nazionale della Majella, nelle Province di Pescara e L’Aquila, tra la Valle Peligna, il fiume Aterno e il massiccio della Majella. Le vette più alte sono il Monte Morrone, 2061 m, Monte Rotondo, 1731 m e Monte Corvo, 1128 m.

Sulle pendici del Morrone si trovano il santuario romano di Ercole Curino e gli eremi di Pietro da Morrone (il futuro papa Celestino V), mentre la Badia Morronese si trova nella Valle Peligna, vicino Sulmona.

La flora delle montagne del Morrone è caratterizzata da foreste di faggi tra i 600 e i 1000 m sul livello del mare, pino mugo sopra i 1000 m e praterie d’alta quota nelle quali cresce la rara orchidea Nigritella rubra widderi. La fauna comprende l’orso bruno marsicano, il lupo appenninico, il gatto selvatico, il cervo europeo, l’aquila reale, l’astore, il gufo reale e la rara vipera dell’Orsini.

La città di Sulmona (AQ), i borghi di Popoli e Roccacaramanico (PE), Pacentro e Roccacasale (AQ) impreziosiscono l’area del Morrone di testimonianze storico-architettoniche di assoluto valore.

Questo post è stato pubblicato in L'Aquila, Montagna, Pescara e taggato , , , , , , , . Aggiungi il segnalibro.

Lascia un commento