Cocullo

Cocullo si trova 897 m sul livello del mare, in Provincia di L’Aquila. Conta circa 300 abitanti. Il centro storico è racchiuso dalla cinta muraria. È caratterizzato da viuzze strette e tortuose, botteghe medievali, portali e antiche case signorili. La torre medievale è utilizzata come campanile della chiesa di San Nicola, risalente al XIV secolo. La chiesa della Madonna delle Grazie risale al XIII secolo, mentre la chiesa di San Domenico, eretta nel XVII secolo, è stata ricostruita nel XX secolo. Quest’ultima chiesa è meta dei devoti di San Domenico, la cui festa patronale si tiene il primo giovedì di maggio. In occasione della festa di San Domenico si celebra la suggestiva festa dei serpari. In Via della Fonte si trova una bella fontana medievale perfettamente conservata. Un parco eolico è visibile sulla montagna che sovrasta Cocullo.

Cocullo è sulla strada che da Sulmona porta a Scanno, deviando per Cocullo al bivio di Anversa degli Abruzzi. Per chi viene da Roma o Pescara, conviene prendere l’autostrada A25 Roma-Pescara con uscita a Cocullo. In treno, prendere la linea Roma-Pescara e scendere a Cocullo. È possibile raggiungere Cocullo in autobus da Sulmona.

Questo post è stato pubblicato in L'Aquila, Montagna e taggato , , . Aggiungi il segnalibro.

Lascia un commento