Arrosticini

Gli arrosticini sono spiedini di carne di castrato o pecora originari dell’area del Voltigno (Villa Celiera, Civitella Casanova, Farindola). La carne di agnello castrato o pecora viene tagliata a cubi di circa 1,5-2 cm e infilati nei “ceppi”. Gli arrosticini sono cotti alla brace alla cosiddetta furnacell: un braciere a forma di canale. La carne, ben cotta, viene sfilata dallo spiedino con i denti. Viene servita con fette di pane casereccio unte in olio extravergine d’oliva e cosparse di sale, accompagnata da vino rosso o vino e gassosa.

Questo post è stato pubblicato in Montagna, Pescara, Sapori e taggato , , , , , . Aggiungi il segnalibro.

Lascia un commento