Riserva Naturale Regionale Punta dell’Acquabella

La Riserva Naturale Regionale Punta dell’Acquabella si trova a sud di Ortona, a lato della statale Adriatica 16, dopo il Cimitero Canadese del Fiume Moro. È stata istituita nel 2007 per tutelare e valorizzare la costa teatina. Si estende per circa 28 ettari di vegetazione litoranea tra il porto di Ortona e un centinaio di metri a sud della falesia di Punta Acquabella. Il toponimo descrive la limpidezza dell’acqua che bagna la stretta spiaggia costituita da un misto di ciottoli e sabbia.

Lo staff di VisitAbruzzo è impegnato con alcune associazioni ambientaliste nel promuovere la costituzione del Parco Nazionale della Costa Teatina presso le amministrazioni locali, per salvare il litorale della Provincia di Chieti dall’incuria e da speculazioni edilizie e industriali.

Questo post è stato pubblicato in Chieti, Mare, Parchi e natura e taggato , , . Aggiungi il segnalibro.

Lascia un commento