Riserva Naturale delle sorgenti sulfuree del Lavino, Scafa

La Riserva Naturale delle sorgenti sulfuree del Lavino si trova nella frazione di De Contra di Scafa, in provincia di Pescara, nel Parco Nazionale della Majella. Il Lavino nasce dalle pendici della Majella e confluisce nel fiume Pescara all’altezza di Scafa. Le polle sorgive e i laghetti del parco sono caratterizzati da un intenso colore azzurro-turchese, dall’odore proprio dell’acqua sulfurea.

L’area protetta, di circa 40 ettari, è stata istituita nel1987 dalla Regione Abruzzo. È attualmente gestita da Legambiente ONLUS circolo di Scafa e dal Comune di Scafa. Ospita numerose specie animali, soprattutto volpi e mustelidi, rettili, anfibi e uccelli. La flora è costituita da salici, pioppi e ontani.

Questa Riserva Naturale è il risultato degli sforzi di Legambiente e del Comune di Scafa di proteggere e valorizzare il territorio, un meraviglioso esempio di coesistenza di uomo e Natura, a soli 35 km da Pescara e 20 da Chieti.

Per informazioni:

http://www.parcolavino.com;

[email protected];

LEGAMBIENTE ONLUS Circolo di Scafa – Via De Contra, 84 65027 Scafa (PE); tel. +39 085.8542482

Questo post è stato pubblicato in Collina, Fiumi e laghi, Parchi e natura, Pescara e taggato , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il segnalibro.

Lascia un commento