Montepagano

Montepagano è un’antica frazione, centro storico e panoramico di Roseto degli Abruzzi, arroccata sulla collina che domina la città rivierasca e il mare Adriatico.

Le origini di Montepagano risalgono al XI secolo d.C. Dal XIII secolo divenne feudo dello Stato Pontificio fino all’invasione francese del 1798. Nel 1927 il comune venne trasferito da Montepagano a Rosburgo, poi rinominata Roseto degli Abruzzi. I principali luoghi d’interesse di Montepagano sono il Campanile, che si erge per 40 m in Piazza Centrale, la Porta da Borea, residuo dell’imponente cinta muraria medievale, e la chiesa della Santissima Annunziata, ultimata nel 1602.

Ogni prima settimana di agosto a Montepagano si svolge la Mostra dei Vini, una delle più antiche sagre del centro Italia, di grande richiamo turistico.

Questo post è stato pubblicato in Collina, Teramo e taggato , , , , , , . Aggiungi il segnalibro.

Lascia un commento