Fiume Tirino

Il fiume Tirino nasce da tre sorgenti, Capo d’Acqua, Presciano e il piccolo lago sotto Capestrano, da cui deriva il suo nome di “triplice sorgente”, anche se ormai la sola sorgente di Capo d’Acqua è attiva.

Il fiume scorre per 25 km nella fertile valle Tritana con una portata d’acqua di 6000 litri al secondo, tra le province di L’Aquila (Ofena, Capestrano) e Pescara (Bussi sul Tirino), prima di confluire nel fiume Pescara. Le sue acque sono limpide e pulite, ideali per le trote e altre specie ittiche. Le rive, a tratti paludose, sono il rifugio di trampolieri e uccelli acquatici. I boschi alle pendici dei monti sono ricchi di fauna selvatica.

Il fiume Tirino è un luogo magnifico per andare in canoa e per passeggiare. Un ringraziamento speciale va alla Cooperativa Il Bosso e Cristian Moscone per le prime 5 foto dell’album.

Questo post è stato pubblicato in Fiumi e laghi, L'Aquila, Pescara e taggato , , , , , , . Aggiungi il segnalibro.

Lascia un commento