Città Sant’Angelo

Città Sant’Angelo (circa 14.000 abitanti) si trova in Provincia di Pescara, 21 km da Pescara, su un colle a 322 m s.l.m. È uno dei borghi più belli d’Italia. Il comune di Città Sant’Angelo si affaccia sul mare Adriatico, da cui è bagnato per meno di 1 km tra Montesilvano e Silvi.

Centro vestino, riconducibile all’antica Angulum, poi municipio romano, Città Sant’Angelo fu distrutta nell’alto Medioevo e ricostruita dai Longobardi nel sito odierno. Il culto dell’angelo, da cui il toponimo Città Sant’Angelo e la devozione a San Michele Arcangelo, costituirebbero ulteriore prova del passato longobardo della città. Nel 1239 fu rasa al suolo dalle truppe di Federico II, rea di essere troppo fedele alla Chiesa. Da 1240 ricominciò la sua ricostruzione che, attraverso i secoli, ce la mostra com’è oggi. I principali monumenti di Città Sant’Angelo sono: la Cattedrale di San Michele Arcangelo, le chiese di San Francesco (con il chiostro, oggi Palazzo del Municipio), di Santa Chiara, Sant’Agostino e San Bernardino, la cisterna.

A Città Sant’Angelo si svolgono numerosi eventi, soprattutto nel periodo estivo.

Questo post è stato pubblicato in Borghi e città d'arte, Collina, Pescara e taggato , , , , . Aggiungi il segnalibro.

Lascia un commento